1925_-_007
La storia di Fendi

Savoir-faire artigianale, lusso e design innovativo: la storia Fendi è da sempre sinonimo di eleganza e sperimentazione.


La storia inizia da una piccola boutique nel cuore di Roma, creata nel 1925 da Adele ed Edoardo Fendi, e prosegue con collezioni e collaborazioni di successo che segneranno in modo indelebile il panorama della moda mondiale.

Nel 1965 iniziano gli anni gloriosi della Direzione Creativa di Karl Lagerfeld che verrà condivisa a partire dal 1992 con Silvia Venturini Fendi.

Lo stilista britannico Kim Jones si unisce alla casa di moda romana nel 2020. Direttore artistico delle collezioni Couture e Donna, affianca i direttori artistici Silvia Venturini Fendi e Delfina Delettrez Fendi, terza e quarta generazione della famiglia Fendi.

I direttori artistici


Il 2020 segna la più recente evoluzione della distintiva estetica Fendi, grazie all'esclusiva collaborazione tra Kim Jones, direttore artistico Couture e Donna, Silvia Venturini Fendi, direttrice artistica Accessori e Uomo, e Delfina Delettrez Fendi, direttrice artistica Gioielli.

Palazzo della Civiltà


Nel 2015 Fendi ha trasferito i propri uffici all'interno di una delle strutture più emblematiche di Roma: il Palazzo della Civiltà Italiana. La scelta di Fendi rispecchia la volontà della Maison di rendere omaggio al proprio patrimonio e, allo stesso tempo, di rivolgere lo sguardo verso il futuro.

Palazzo Fendi


Palazzo Fendi non è soltanto un flagship store, ma è anche un luogo che permette ai visitatori di vivere appieno la magia Fendi. Palazzo Fendi unisce l'impegno della Maison alla creatività in tutte le sue forme: dalle collezioni all'architettura fino alla possibiltà di soggiornare nelle esclusive Fendi Private Suites.

Book an Appointment
Prenota un appuntamento in boutique

Vivi un'esperienza di shopping personalizzata con un Client Advisor dedicato

Entra nell'universo Fendi e approfitta dei servizi esclusivi in boutique

Scopri i nuovi arrivi e selezioni di prodotto pensate appositamente per te